cerca

Alesia/ 2

30 Ottobre 2010 alle 22:00

Lo scorso anno montai su questo bel predellino per sostenere come Berlusconi somigliasse al Cesare di Alesia il quale - notoriamente - veniva assediato mentre assediava. Poi aggiunsi che al contrario del giovane Cesare, Berlusconi sarebbe stato destinato a perdere. A distanza di un anno esatto confermo. Perderà. Il nuovo partito dell'on. Miccichè è la prova provata di ciò. Tutti pensano, ormai, al futuro incuranti di eventuali vittorie di Pirro di Berlusconi. Il tempo è inesorabile, il futuro è certo ed il futuro è senza Berlusconi. A Breve il fuggi fuggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi