cerca

Nessun bene dalle bugie!

29 Ottobre 2010 alle 08:50

Su un autobus ho letto: “In questa città nessuno è straniero”. Uno slogan pro accoglienza. Ma quell’affermazione è falsa! E su una falsità è difficile costruire qualcosa di buono. Nella mia città, come in molte altre, gli stranieri ci sono, eccome! Se il problema è quello, sacrosanto, che gli stranieri vengano riconosciuti “persone” e rispettati come tali, nasconderne l’esistenza non avvicina la soluzione del problema, l’allontana! Finché non prenderemo atto che tra di noi gli stranieri ci sono, che proprio come tali, oltre che come persone umane, hanno dei diritti, non potremo impostare le basi per una serena convivenza. Se, per assurdo, si rilevasse una discriminazione nei confronti degli anziani o dei giovani (è proprio per assurdo?) non credo che limitare il conto dell’età tra 35 e 50 anni, sostenendo così che non esistono né anziani né giovani, sarebbe utile per combattere questa discriminazione. Sarebbe un mezzuccio per deviare l’attenzione dal problema vero e procrastinarne la soluzione. Negare l’esistenza degli stranieri significa di fatto chiedere loro di rinunciare alla propria identità culturale, religiosa, politica, cioè alla propria personalità. Altro che rispetto, questa è una totale mancanza di considerazione! Alla fine si fa il gioco di chi gli stranieri qui li vuole mantenere in condizione di soggezione e sfruttamento. Non si può dire di rispettare una persona se la si costringe ad abbandonare il suo paese; per qualsiasi ragione ciò possa avvenire, se poi la si accoglie mettendola in concorrenza con i livelli più bassi dei lavoratori locali, obbligandola ad accettare lavori precari e sottopagati (resi tali anche grazie alla sua presenza), se la si lascia gestire dalla malavita organizzata sia per il suo trasferimento che per il collocamento al lavoro, se la si “ospita” in tuguri maleodoranti, non si fa che aggravare la situazione. Ma il male vero sta all’origine: da una menzogna non può mai venire nulla di buono!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi