cerca

Graduatorie a scorrere/ 9

28 Ottobre 2010 alle 14:10

La destra, oltre che maestra insuperata nel creare specchietti per le allodole, è anche molto esperta nel mettere in bocca a chi si permette di esprimere delle critiche cose mai dette. A proposito della questione dei latitanti arrestati, non ho mai detto che è colpa di Berlusconi se il fenomeno mafioso non è stato ancora debellato, così come non ho mai detto (ovviamente) che è colpa di Berlusconi la questione irrisolta dei rifiuti a Napoli o le lentezze (e altro?...), che accompagnano la ricostruzione all'Aquila. Ho solo inteso precisare che è ora di finirla con una propaganda continua e ossessiva, che cerca di far passare come grandi meriti acquisiti la normale amministrazione che qualunque governo dovrebbe fare in un Paese civile, senza peraltro aver risolto alcuno dei problemi, della cui presunta soluzione si sbandiera il merito ai quattro venti. Ci ricordiamo, ad esempio, le dichiarazioni trionfalistiche dell'estate 2008 a proposito dei rifiuti di Napoli? Stando a quelle, tutto era stato risolto e solo grazie all'intervento di questo governo del fare. Come mai torna fuori oggi il problema? E non parliamo, per carità di patria, di altre meraviglie promesse (tipo la riduzione delle tasse). Qui c'è sempre la scusa pronta per giustificarsi, vuoi l'11 settembre vuoi la imprevedibile(sic!) crisi finanziaria mondiale. Si può dire che su questo fronte c'è stato un fallimento (tranne naturalmente per chi si è trovato il regalo dello scudo fiscale?) P.S.: Naturalmente le giustificazioni non valgono quando governano gli altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi