cerca

Governo tecnico

27 Ottobre 2010 alle 10:30

Ogni giorno sentiamo parlare di governo tecnico allo scopo di varare una nuova legge elettorale. Ci si nasconde dietro la necessità di restaurare il sistema delle preferenze (per far questo basterebbe un semplice emendamento), ma il vero scopo è la reintroduzione del sistema proporzionale. Tutto pur di sparigliare. Meglio tornare all'ingovernabilità, ai partiti di dieci deputati che fanno da ago della bilancia. Tutto e per tutto, anche l'instabilità politica che ci condannerebbe alla fine della Grecia. Tutto e per tutto, vendiamo fandonie all'urlo di: "Muoia Berlusconi con tutti i filistei"!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi