cerca

Premio Sakharov per la libertà di pensiero

22 Ottobre 2010 alle 14:00

Il Parlamento Europeo ha assegnato il premio Sakharov per la libertà di pensiero al giornalista e psicologo dissidente cubano Guillermo Farinas, che ha alle spalle una ventina di scioperi della fame contro il governo castrista. E siccome è la terza volta che tale riconoscimento viene consegnato ad un dissidente cubano, l'eurodeputata Marie-Christine Vergiat, della sinistra radicale francese, ha protestato energicamente per affermare che la scelta è scandalosa. Io, da ex comunista, penso che se qualcosa di scandaloso ci debba essere, sono queste persone che non si sono ancora rese conto di quanto male abbia fatto il comunismo nel mondo!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi