cerca

L'equilibrio di Napolitano: due pesi, due misure

20 Ottobre 2010 alle 18:00

Il presidente Napolitano ha affermato, a proposito del lodo Alfano bis, che "la presidenza della Repubblica resta sempre rigorosamente estranea alla discussione, nell'una e nell'altra Camera, di qualunque proposta di legge e di sue singole norme". Invece, nel caso di Eluana Englaro, la presidenza della Repubblica si è ritenuta libera di intervenire nelle fasi preparatorie del decreto legge che doveva salvarla con una lettera al Presidente del Consiglio con la quale informava l'esecutivo che, se il decreto legge fosse stato approvato, non sarebbe stato controfirmato. Una coerenza esemplare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi