cerca

Goffi vescovi contro Israele

20 Ottobre 2010 alle 16:20

Colpa dell'ebraismo è non aver perso il senso dell'identità nazionale nei millenni. Come, in modo diverso, è accaduto ai Rom. Questo fatto si è alimentato delle speculari volontà degli ebrei di mantenere la proria specificità, e della complementare volontà di noi normali di imporgliela. E ha a sua volta alimentato penosissime leggende circa le segrete volontà egemoni di quella nazione. Infine ha fornito ad ogni regime autoritario e ad ogni movimento populista un nemico buono per tutte le stagioni (di crisi). Nulla è cambiato. Lo testimonia il fatto che, noi normali, dopo decenni continuiamo a parlare di ebrei e nazisti, non di uomini. E il fatto che qualifichiamo "goffa" una circolare che prevede la traduzione dei Rom, in quanto tali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi