cerca

Ma i serbi non sono il male assoluto/ 3

18 Ottobre 2010 alle 17:20

Quello che hanno combinato Mladic e i suoi sono il male assoluto ma bisogna tener presente alcuni aspetti: • per uno stato nazionalista farsi sottrarre in rapida sequenza Slovenia, Croazia con l’accesso al mare, e rischiare di perdere pure la Bosnia che i musulmani volevano trasformare in stato islamico è come per un corpo umano perdere tre arti (il quarto sarà il Kosovo); • la carneficina di Srebrenica è pura vendetta per l’analogo ma dimenticato “massacro di Natale” del 93 a Kravice ad opera dei musulmani bosniaci. Noi non riusciamo a comprendere nulla di tutto ciò perché non sappiamo più dove stia di casa né la vendetta, se non tifando per la stessa ma nei film, nel mondo non reale, perché in cuor nostro ne è rimasto un frammento, né tantomeno la difesa dello Stato. Se le Nazioni Unite per ipotesi autorizzassero uno stato islamico in Toscana e in Liguria e insediassero un protettorato in Sicilia e Sardegna chi combatterebbe a difesa delle nostre regioni?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi