cerca

Scandalizzarsi dell'evangelizzazione?

16 Ottobre 2010 alle 12:40

Qualcuno sa spiegarmi perché la Chiesa cattolica non muove un dito per evangelizzare i musulmani che vengono a casa nostra? Capisco che la prudenza è virtù evangelica (il principio di reciprocità vorrebbe però che almeno ci si provasse), ma non mettere la fiaccola sotto il moggio è un comandamento come quello di rendere testimonianza della Verità. Possibile che si dia per scontato che i musulmani non siano convertibili? che siano considerati "massa damnationis"? Sono certo che nell'ombra qualcosa si muove; tuttavia per essere l'Italia il centro della cristianità è talmente poco da sembrarmi un autentico scandalo (e forse appare così ai musulmani stessi, che ci prendono per senzadio, sgozzabili ad libitum)). San Francesco andò dritto dal Saladino; i francescani qui da noi sfamano i corpi e non le anime ("non di solo pane"), se musulmane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi