cerca

Superuomo/ 4

11 Ottobre 2010 alle 22:00

Io non credo che il male sia più forte del bene, io credo a chi ha vinto il male e la morte, a chi ha reso possibile la speranza. Altrimenti l'annuncio cristiano è superfluo. La realtà ci dice che abbiamo bisogno di qualcuno che ci liberi dal male, non perchè noi non dobbiamo fare niente, ci mancherebbe, ma perchè la nostra buona volontà, da sola, non basta. Torna il problema: sembra che del sangue di Cristo, non abbiamo bisogno. Ecco, il nostro è un tempo che pare non sapersene che fare della salvezza offerta, perchè ignaro del proprio limite, cioè del proprio peccato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi