cerca

Dubbi sciocchini, o forse no

9 Ottobre 2010 alle 15:00

Se negli Stati Uniti si venisse a sapere che un giudice intercetta le telefonate di Oprah Winfrey senza che questa sia sotto inchiesta, sia coinvolta nelle indagini per un grave reato, sia concretamente sospettata di far parte di un'associazione per delinquere o altre cose del genere, quale sarebbe la reazione dei media, della gente comune e dei politici? E’ ipotizzabile che senza motivi decisamente gravi qualcuno possa dare l’autorizzazione a intercettare le telefonate del direttore del Washington Post, di Le monde, del Times o dell’Osservatore romano? Penso che prima di iniziare a parlare dello “scandalo” Giornale-Marcegaglia chi di dovere dovrebbe rispondere all’unica domanda imprescindibile: perché direttore e vice-direttore del Giornale erano intercettati. Spero, soprattutto, che questa verifica la faccia il giudice al quale verrà chiesto di emettere una sentenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi