cerca

I dossier tra mutande e pannolini

8 Ottobre 2010 alle 18:00

Con tutta la stima che si può avere e che è giusto avere per la magistratura e per la sua autonomia, un organo dello Stato (se non sbaglio) che mai paga dei suoi errori e delle gigantesche sofferenze e afflizioni che spesso infligge a cittadini innocenti, ma è umanamente pensabile che giornalisti affermati e direttori di qualificati giornali nascondano i presunti dossier tra le mutande delle mogli e i pannolini dei loro figli o nipoti?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi