cerca

Le firme false di Formigoni

7 Ottobre 2010 alle 10:30

Il caso delle firme di Formigoni può sembrare minimale ("figuriamoci se Formigoni non poteva raccogliere 350 firme vere"), è solo in fondo una questione di principio. Le questioni di principio dovrebbero essere quelle più importanti (quelle da cui si comincia, cioè si "principia"). Ma da noi, dove fa premio la furbizia alla Alberto Sordi o l'arroganza alla Stalin (quante divisioni ha Marco Pannella) le questioni di principio vengono evocate per non tenerne conto ("in linea di principio bisognerebbe, ma in pratica..."). E' chiaro che generalmente un lettore del Foglio preferisca Formigoni ai radicali, ma vi faccio solo una preghiera: guardate le firme e ditemi se vi sembra giusto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi