cerca

Qualcuno avverta l'on. Mirko Tremaglia

2 Ottobre 2010 alle 17:30

Credo che tutto si possa e si debba perdonare a chi vive ed ha vissuto la propria vita senza infingimenti ed in modo trasparente, mosso da passioni e generosità, da qualunque parte politica provenga. Ma questa volta, pacatamente, vorrei che qualcuno spiegasse all'on. Mirko Tremaglia che se c'è una persona dotata di sensibilità e carica umana, che sicuramente non è succube della propria compagna,che è capace di perdonare anche chi ha portò l'onorevole Pallaro in parlamento, che è capace di muovere passioni anche salendo su di un predellino (non è necessario che si affacci ad un balcone), che possa compiacere una giornalista in una sala stile mappamondo, ebbene quello non è di certo l'on. Fini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi