cerca

Considerazioni

2 Ottobre 2010 alle 09:10

A proposito di Belpietro. Chi fa finta d'indignarsi si può capire, tutto fa brodo per mostrarsi vergine. Poi ci sono gli indignati a comando e a tema. Tutto scontato. Non comprendo quelli che s'indignano davvero, quelli cui nasce dal cuore una condanna e una riprovazione per l'accaduto. Sono, evidentemente, quelli che, in buona fede, vogliono credere che la natura umana sia un impasto mirabile di bontà, di altruismo e di virtù. Non è così. Se fosse per loro... Ecco, il problema sorge, quando la tentazione di far diventare tutti buoni, viene sentita come un compito divino o un laico imperativo categorico. Naturalmente ciascuno si sceglie il "come farlo". E risiamo da capo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi