cerca

Sakineh

29 Settembre 2010 alle 08:00

Se in nome del relativismo ciascuno può e deve decidere da sé cosa è bene e cosa è male, allora la “nostra” verità vale quanto quella dei tribunali iraniani. «I fatti che deploriamo sono stati generati dalle idee che ci sono care» (Gonzague de Reynold) e le innumerevoli Sakineh della futura Eurabia moriranno sui patiboli costruiti dai relativisti di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi