cerca

Spqr

28 Settembre 2010 alle 09:40

Quando ero studente (una vita fa) tutti conoscevamo la sigla SPQR, con la quale, nella sua sacralità, veniva indicato il popolo più grande del mondo (Senatus Popolusque Romanus). Ed ora chi la conosce, fra tante sigle astruse? Non so, ma Bossi se n'è servito in un altro senso, più popolare (del giorno d'oggi, non di quando ero studente): "Sono porci questi romani". Già, ma non è un'invenzione del povero Bossi. E dimostra solo che ha una certa età. Anche quand'ero studente, qualche volta la interpretavamo così, per puro spirito goliardico, per divertimento, non per offendere. Vogliamo tentare un'altra traduzione? Proporrei: Senza pace questa Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi