cerca

Colpevole inerzia su costi evitabili?

24 Settembre 2010 alle 09:40

In un aggiornato e moderno sistema Paese come non insistere a pensare ad un giusto ed opportuno dimezzamento dei Parlamentari, quando ci sono partiti di opposizione che continuano a "mischiare le carte", passando il loro tempo su come poter sopravvivere e cercando quella "moltiplicazione dei pani" che non arriverà mai e quelli (partiti) di Governo che "cincischiano" in un'inerzia operativa che grida. Alla politica italiana occorrerebbe una riedizione giovanile e vigorosa come dimostrata dall'ex on. Raffaele Costa che, sbracciandosi con sommo valore, ha passato il suo tempo, inascoltato, su tutte le possibili economie e risparmi gravanti sulle troppe spese statali non indispensabili. Suvvia poi con tutto l'astio possibile e motivazioni conseguenti non si può passare una intera stagione a perseverare e con veemenza su un "alloggio" (con tutta la curiosità possibile) ne va anche di una credibilità internazionale?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi