cerca

Il big bang siciliano

22 Settembre 2010 alle 22:00

In questi giorni la Sicilia è alla ribalta della cronaca politica per l’assurda situazione politica che si è venuta a creare , per cui si parla di un caso Sicilia . Tuttavia , analizzando bene la situazione , più che di un caso bisognerebbe parlare di un casino, in quanto ci toviamo di fronte una galassia costellata da sei o sette microformazioni , frutto di una specie big bang che ha dato luogo a tante componenti subatomiche . Protagonisti sono personaggi all’origine eletti nella stessa coalizione che però nel tempo si sono riposizionati, ognuno inseguendo obiettivi e convenienze così come si venivano prospettando. Una situazione,insomma, che è al limite del comico, che i cittadini di quell’isola, già afflitti da altri problemi, sicuramente non meritano. Qualche analista politico sostiene che la Sicilia è una specie di laboratorio politico in cui si sperimentano in anticipo modelli che poi si verificheranno a livello nazionale. Se il presente è comico il futuro è tragico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi