cerca

Compravendita di deputati?

19 Settembre 2010 alle 10:30

L'on. Bersani se n'è uscito con l'ardita teoria che se Berlusconi venisse votato da chi non lo ha mai votato si esporrebbe all'accusa (è un reato) di compravendita di voti. Premesso che la mia idea sulla situazione attuale è che si dovrebbe correre al voto il più presto possibile devo dire che l'incomprensione dei più elementari concetti di libertà insita nella teoria di Bersani è, o purtroppo dovrebbe essere stupefacente. Tanto per dirne solo una, se fosse coerente con le sue idee allora non dovrebbero nemmeno tenersi elezioni politiche. Fatta la prima le successive sarebbero solo, per cotanto pensatore, una pericolosa istigazione a delinquere. Non sia mai che qualcuno votasse uno che non ha mai votato. In tutta sincerità non ho mai stimato l'on. Bersani, tuttavia mai mi sarei aspettato da lui teorie, e mi trattengo, tanto bislacche. A meno che, e se così fosse sarebbe di enorme gravità, non si sia trattato di una richiesta di intervento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi