cerca

La legge del figlio unico

17 Settembre 2010 alle 11:00

Cina, docente in vendita per pagare la multa sulla seconda figlia. Un professore universitario, si e' "messo in vendita", in quanto, avendo preferito far vivere la sua seconda bambina, e non ucciderla attraverso l'aborto o l'infanticidio, ha subito una pesante multa. Questa notizia ci dovrebbe far riflettere, e' giusto battersi per Sakineh, altrettanto giusto sarebbe battersi per un orrore cosi' grande, come quello della legge del figlio unico: quante donne costrette ad abortire, quante bambine ( perche' la maggioranza sono femmine..) uccise prima o dopo la nascita, quante donne rapite e sterilizzate a forza? E loro sono meno importanti di Sakineh? E questo e' passibile di silenzio? Dove sono le femministe?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi