cerca

Finalmente una preghiera laica

17 Settembre 2010 alle 11:45

Non ci sarà forse bisogno del fondatore quando lo stesso ci rammenta il problema dell'ateismo centrale nel declino odierno, però commuove quando si chiede che senso abbia un mondo che descrive come privo di certezze, di valori da tramandare da padre in figlio, che non spera e non crede in un oltremondo. Mamma mia, come assistere ad una preghiera; molto meglio di tutti quei cattolici smidollati che frequentano le parrocchie per "una pizzata con gli amici" e non si chiede dove sia Dio. Non fermarTi Scalfari, continua a cercare, seguiamo ammirati con vivo interesse il Tuo percorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi