cerca

La Bibbia in classe/ 3

16 Settembre 2010 alle 18:45

Ma cosa si intende per Bibbia? Qualche riassuntino adattato o il testo integrale, Antico e Nuovo Testamento? Se fosse valido il secondo caso, credo che in realtà quasi nessuno l'abbia mai letto, a partire dal Ministro (se l'avesse fatto probabilmente non avrebbe fatto la proposta), e nemmeno la lettura dei testi sacri è nella tradizione cattolica, che ha sempre preferito l'interpretazione fornita dal clero. Inoltre leggere la Bibbia non è affatto facile: per dirne una l'Antico Testamento è stato ben 3000 anni fa e la sua comprensione richiede molti chiarimenti (per altro esistono ottime Bibbie con spiegazione del testo, la TOB in primis). Se invece l'intenzione è far leggere qualche riassuntino di alcuni episodi, per questo esiste già l'ora di religione. Quindi in tutto ciò ci vedo solo ideologia e poca competenza in materia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi