cerca

Sul "glossario demenziale" dei vescovi inglesi (inserto II)

14 Settembre 2010 alle 17:30

Piccola postilla in margine al “Glossario demenziale dei vescovi sulla messa” (Foglio odierno, inserto II): ho come il sentore che se non fosse stato compiuto l’abuso degli abusi, la messa conciliare, e se fosse in vigore il messale tridentino, i vescovi inglesi – inglesi in questo caso, ma non sono certo gli unici – avrebbero avuto qualche difficoltà a definire la messa uno “spettacolo” o uno “show di musica”; Concordo, invece, sul fatto che essi possano venir definiti “attori”. Comici, però.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi