cerca

Vita, Morte e... Armonia/ 5

10 Settembre 2010 alle 22:00

Per noi credenti comunque non c'è affatto la certezza, ma la speranza di una vita eterna, che ogni giorno dovremmo vedere confermata in modo negletto nelle cose della vita, affrontate con quella Fede nel cuore. Chi non crede ma affronta la vita in modo simile può ugualmente vivere una vita piena, questo è il significato - secondo me - del "vivete come se Dio ci fosse" di Ratzinger. La certezza dell'inesistenza di un Mistero, così come la convinzione di "aver capito Dio" sono due estremi che conducono entrambi a vie cieche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi