cerca

Non tutto né di tutto

9 Settembre 2010 alle 22:00

Molte cose si possono discutere della pretesa della Fiat, prontamente accolta, di abolire la contrattazione nazionale. Però bisognerebbe almeno riconoscere che al cuore della cosa sta l’intenzione di riprendere tutto il potere sulla fabbrica, rendendola extraterritoriale rispetto alle regole elementari della democrazia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi