cerca

Si lavora al Rivoltellum. (A Silvio Berlusconi con antica amicizia)

3 Settembre 2010 alle 11:30

Come era prevedibile, è partita la girandola sui temi della legge elettorale. Una gran quantità di suggeritori, costituzionalisti, politologi, editorialisti, politici, forniscono una gran quantità di suggerimenti, proporzionale, maggioritario, uninominale, e via dicendo. Il Porcellum potrebbe essere alla fine, mentre sembra improbabile un ritorno del Mattarellum. La sola cosa certa è che si sta lavorando al Rivoltellum. Di che si tratta?. Per spiegarmi scelgo una via “scientifica”, cioè basata su due autorevoli definizioni, la variante della seconda definizione e l’estensione di quella variante. Secondo Norberto Bobbio, la democrazia è un metodo per prendere decisioni collettive che ha due condizioni, che tutti, direttamente o indirettamente, partecipino, e che le decisioni siano prese, dopo una libera discussione, a maggioranza. Il vocabolario Zingarelli definisce ‘roulette’ un gioco d’azzardo in cui vince chi indovina il numero o il colore su cui s’arresta una pallina gettata su un piatto girevole. La variante è la ‘roulette russa’, prova di coraggio consueta un tempo fra gli ufficiali della Russia zarista, consistente nel premere il grilletto di una rivoltella puntata alla tempia, nel cui tamburo, fatto ruotare casualmente, sia stato collocato un solo proiettile. Per estensione: con ‘roulette russa’ si intende una forma di tortura psicologica su una persona che si vuole terrorizzare o uccidere. E penso al film “Il cacciatore” di Michael Cimino. Questo è il Rivoltellum. E' facile indovinare a chi sarebbe indirizzata una legge “contra personam”, a parole destinata a dotare la politica italiana di una legge elettorale adeguata. La manovra sfrutterebbe il senso dell’onore di Silvio Berlusconi, che di fronte a una sfida diretta non saprebbe tirarsi indietro, appoggerebbe alla tempia la canna del Rivoltellum col tamburo zeppo di proiettili, e tirerebbe il grilletto. Eliminato il rospo cattivo, l’Italia sarebbe una democrazia finalmente compiuta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi