cerca

Due Euro per sottoscrivere l'uninominale.

1 Settembre 2010 alle 14:00

Credo che l'idea di consultare il cittadino per un argomento così importante come l'uninominale sia fondamentale, gioisco nel vedere che finalmente in Italia sta emergendo il concetto di cittadino non suddito, come piace a diversi nostri politici, ma Sovrano, come recita la nostra Costituzione. Vorrei tanto poter vivere in un paese in cui i tre poteri dello stato sono realmente scelti dal cittadino sovrano, in cui so quando inizierà una legislatura e quando questa finirà, in cui le opposizioni sono costrette a fare politica e non intrighi. Mi piacerebbe sottoscrivere la campagna dell'uninominale, ciò che non mi piace è versare due euro al partito radicale, perchè quet'ultimo putroppo crede ancora che l'aborto sia una conquista e non l'omicidio di un essere al quale viene negata persino l'umana pietà. Se la campagna per l'uninominale si sgancerà dal monopolio radicale, sarò felicissimo di contribuire con la mia sottoscrizione. Credo infatti che per promuovere un giusto ideale politico e civico non si possa usare un mezzo che non tiene in alcun conto un valore così grande come quello della vita. Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi