cerca

Geddafi, il missionario

31 Agosto 2010 alle 08:30

Il corteo dell'imperatore libico è una messa in scena con cui l'attore stesso si diverte, ma le sue prediche non sono sceniche, è il vero volto del missionario islamico oggi. Egli riporta in Europa il relitto di Lepanto, allestendo una flotta molto più temibile,non più un'Angelica del Catai inviata a sedurre i condottieri cristiani,ma escort indigene ben pagate; con la disoccupazione che ci ritroviamo e l'allupamento nostrano il successo è sicuro, non c'è concorrenza; Eva è Eva e il pomo è dolce,chi crederà che esiste un altro paradiso?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi