cerca

Dal dubbio alla certezza

26 Agosto 2010 alle 17:00

Avevo già il dubbio che, tra i tanti compagni che hanno deciso anni fa di studiare legge e poi di entrare nella magistratura per fare la rivoluzione attraverso le loro sentenze, i più ideologizzati della bella compagnia avessero scelto soprattutto il settore della magistratura del lavoro, così da mettere il loro odio ideologico contro i padroni ed il capitale al servizio della difesa dei "poveri" lavoratori. La vicenda di Melfi ha trasformato il mio dubbio in certezza. Con un corollario: ho imparato anche che il presidente della Repubblica, ufficialmente super partes, - lo dico con tutto il rispetto dovuto alla carica - sempre compagno nell'anima è.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi