cerca

Paulo minora canamus

25 Agosto 2010 alle 15:00

A proposito di emergenze sanitarie, l'OMS è in allerta vigile, pronta a passare alla fase operativa di contrasto nel caso che un nuovo virus, causa di invalidanti alterazioni mentali, dovesse esondare dal luogo natio: l'Italia. La nuova entità appartiene alla famiglia dei virus Arenaviridae, quelli con filamento antisenso. La malattia che induce è stata classificata come: mancusite acuta, intermittente o permanente a seconda della natura dei soggetti colpiti. Il primo sintomo è la perdita della facoltà di connessione logica tra: essere, dover essere e voler essere. Si instaura una condizione di sofferenza funzionale dei neuroni cerebrali che sfocia nell'asimbolia mentale. Uno studio epidemiologico indica che la diffusione è inversamente proporzionale alla qualità culturale media delle popolazioni a rischio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi