cerca

La versione di un gonzo

21 Agosto 2010 alle 09:00

Io sono un gonzo che rimpiange il collegio uninominale. Con l'eccezione dei collegi blindati aveva comunque portato alla ricerca di un nuovo ceto politico selezionato in base al merito. Anche se retorico, l'arruolamento nella "società civile" aveva una credibilità che nello sfascio attuale si è persa. Ricordo il caso del Mugello, dove contro Di Pietro venne schierato quanto di meglio disponesse all'epoca (ed anche oggi) il centro-destra berrlusconiano. C'era una spinta verso l'alto, nani e ballerine non avrebbero trovato posto senza aver prima dimostrato di essere anche qualcos'altro. E' da gonzi chiedere di permettere agli elettori di fare due scelte invece che una sola?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi