cerca

Paolo VI disse a Rumor: "cacci via qualcuno"

14 Agosto 2010 alle 15:00

Leggo da "cari estinti" di Pansa che nel 1964 Paolo VI convocò il segretario della Dc, Rumor. Il pontefice espresse al segretario alcune questioni interne alla balena bianca che non gli piacevano: il distacco della Dc dal mondo cattolico, la divisione interna della Balena, con la tendenza delle correnti minori a imporre individui "errati", vale a dire senza meriti, la prematura apertura ai socialisti. Rumor ritenne giusti alcuni rilievi fatti dal papa. Era vero che la Dc soffriva di una grande divisione fra popolari e radicali. "Questi ultimi non avevano idee, ma orgoglio intellettuale, ambizioni politiche e un carrierismo spesso allucinato." Paolo VI replicò a Rumor:" La dignosi è esatta, adesso occorre la terapia. La esorto a comandare, a essere un capo, a far sentire il suo leaderato. Vinca le tentazioni:lo sgomento, il fastidio, l'eccesso di umiltà. Faccia sentire la sua voce che esorta all'unità: cacci via qualcuno....noi le saremo vicini." Chi ha orecchie da intendere, intenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi