cerca

Le elezioni non vanno bene.

12 Agosto 2010 alle 16:00

Le opposizioni mettono le mani avanti: non si temono le elezioni, ci si preoccupa per le sorti del paese, del debito sovrano, c'e' bisogno di una nuova legge elettorale, in parole povere ci vuole un governo "truffa" per sistemare i danni (non si sa quali)del governo legittimo . In realta', le elezioni non vanno bene perche' non va bene la vittoria Lega-Berlusconi. Avevo scritto in un altro messaggio (non pubblicato) che a questo si puo' rimediare solo in due modi:votare fino a che non esce il risultato giusto (si puo' sempre ripetere l'esperimento del 1946, per accelerare) oppure si possono abolire la lega e Berlusconi, o meglio lancora le elezioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi