cerca

Una possibilità concreta

11 Agosto 2010 alle 15:00

Governare l'Italia non è facile. Non servono un indovino o un politilogo per certificare una verità semplice ed al tempo stesso complessissima come questa. Io, Silvio Berlusconi, imprenditore, ho raccolto questa sfida nell'ormai lontano 1993 quando l'Italia era squassata dalle inchieste giudiziarie, dagli attentati di mafia ed il popolo era smarrito e senza speranza nel futuro. Io ho riempito il vuoto lasciato dai vecchi partiti spazzati via dal ciclone di Mani Pulite ed ho raccolto le istanze di quanti (tanti) temevano l'instaurazione in Italia di una nuova Unione Sovietica, come per nulla di nascosto preconizzava un Achille Occhetto all'epoca certo di una facile e schiacciante (e gioiosa) vittoria. Ma quella vittoria non è mai venuta: gli italiani, voi italiani, avete dato fiducia ad un qualcosa di nuovo, anzi di completamente diverso nel panorama politico repubblicano, qualcosa che ha lasciato talmente esterrefatti i fautori di quella mancata presa di potere che essi, ancora oggi, non si capacitano e non capiscono cosa sia successo. Essi, in questi sedici anni, non hanno fatto altro che impedire a noi, al sottoscritto ed a voi che credete in me, di fare dell'Italia quel posto migliore che sognamo per i nostri cari; l'hanno fatto, purtroppo riuscendoci in parte, utilizzando i mezzi più disparati, dai più subdoli ai più plateali, ma sempre tenendosi a debita distanza sia dalla Politica con la maiuscola che dalle urne: due entità che temono profondamente, dal momento che al solo contatto rivelano la realtà del vuoto che li contraddistingue. Nonostante ciò, negli anni che hanno visto i nostri governi guidare l'Italia non pochi passi avanti il nostro amato Paese è comunque riuscito a fare, riconosciuti dentro e fuori i nostri confini. Pochi, sofferti, ma importanti passi. Tutto questo, oggi, giunge al temine. Oggi abbiamo l'opportunità di azzerare gli ostacoli, liberandoci dei rami secchi, e di incominciare definitivamente liberi il cammino verso il futuro. Al voto!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi