cerca

Aria, acqua, fuoco e terra: ma un momento tranquilli no?

11 Agosto 2010 alle 18:00

Non sono un meteorologo, ma spero di avere la giusta quantità di sale in zucca per ragionare con buon senso. Il clima sta cambiando? Certo! E vorrei vedere! E' l'instabilità intrinseca di una variabile (il clima) che pur dipendendo anche da fattori umani, è strettamente congiunta ad una complessa concatenazione di eventi naturali alcuni dei quali ci sfuggono pure. Il sole, l'acqua, l'aria sono fortunatamente così abbondanti sulla terra che, per leggi fisiche, un equilibrio ingessato/stabile non è possibile raggiungerlo. E poi i vulcani, l'asse terrestre e la rotazione, le radiazioni, le mucche. Insomma ad alterare gli equilibri meteo - oltre che i motorini, gli aerei e soprattutto la nostra insipienza nel rispettare l'ecosistema - ci pensano mille e mille concause, spesso non connesse all’uomo. Assodato che il clima cambia per natura, perchè da sempre è così, ci si chiede se una evoluzione climatica siffatta sia troppo repentina. La statistica non ci viene in aiuto, perchè i dati solo da pochi decenni vengono elaborati. Certo il 2003 è stato torrido, le inondazioni in India-Cina e il fuoco in Russia sembrano anomali, ma tant'è. La domanda da fare è perciò una sola: dato che il clima muta sia nelle ere che nel breve periodo (e i fenomeni meteo si estremizzano anche in virtù della capacità dei media di informarci, dato che ai tempi del diluvio universale agenzie non ce n'erano) la causa di tali sorprendenti mutazioni è solo la natura? Oppure l'uomo, la sua miopia, hanno un ruolo? Centrale, marginale? Business ed interessi politico sociali esclusi, esprimo la mia. La Natura, nella sua essenza più complessa, ha le maggiori responsabilità, ma non si può colpevolizzarla. L'uomo ha una parte di responsabilità, simile però alla "schicchera" che fa cadere un oggetto che stava già barcollando di suo. Per quella parte abbiamo colpe. Per il segmento inquinamento invece le responsabilità umane sono purtroppo molto, molto più palpabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi