cerca

Viale Abruzzi (Per Sofri)

9 Agosto 2010 alle 15:30

Magnifica piccola posta. L’adagio “la realtà supera la fantasia” si materializza in viale Abruzzi, a Milano. La follia è senza limiti. Non riusciremo mai a comprendere il gesto di quel ragazzo. Avesse ucciso la fidanzata, la cosa sarebbe normale, si fa per dire! Uccidere la prima che incontra è da fantascienza, surreale, inconcepibile. Gli psicologi hanno risposte per tutto e su tutto, così sembra a loro. Li sfido a comprendere questo e per cortesia non sparlino di transfert.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi