cerca

Bocchino vuole due vertici; uno è poco

9 Agosto 2010 alle 19:30

Se ne escono dal pdl, formano un nuovo partito (futuro, libertà e querela) e che fanno da fuoriusciti del pdl i Bocchino e i La Malfa? Chiedono l'azzeramento dei vertici nazionali del medesimo pdl. Non chiedono di spingere sulle riforme, ma di spingere dal ciglione della torre La Russa, Verdini e Bondi. Ma come, non vi vergognate più di niente? Se siete fuori, vi siete messi in proprio, agite con disprezzo verso il popolo che vi ha votati o nominati, e allora cosa v'importa a voi del vertice del Pdl se vi siete costruiti nel vs partito un vertice tutto per voi? Oppure di vertici non ve ne basta soltanto uno e allora volete mettere due piedi su due staffe anche sui due vertici? E un'altra presidenza della camera non vi serve?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi