cerca

Il suicidio di una maggioranza

6 Agosto 2010 alle 18:30

E' stupefacente la capacità di questa maggioranza di farsi del male. Non s'era mai vista fino ad oggi una cosa simile.Siamo ad un passo dal suicidio politico e gli attori continuano imperterriti verso l'atto finale.Ci si può sempre arrestare un attimo prima del gesto estremo:alla fine berlusconi e Fini,ognuno con i propri incredibili errori,potrebbero trovare un accordo e togliersi la rivoltella dalla tempia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi