cerca

Riforme e memoria

5 Agosto 2010 alle 09:30

In Italia manca sempre la memoria. Le riforme ? Chi le ha viste ? 1994 governo di sei mesi, logicamente zero riforme. Poi sei anni : Dini, Prodi, D'Alema, Amato. Indi 5 anni di Berlusconi. Nessuna riforma ? Io ricordo una riforma grande quanto un volume approvata dal parlamento che non resse al referendum. Riepilogando: E' lecito sostenere, come ha fatto il Pres.Scalfaro, che quella riforma fosse orribile, è lecito sostenere che quella riforma, anzi riforme (erano tante), fosse brutta. E' falso e/o smemorato sostenere che l'era Berlusconi non abbia prodotto riforme. Nel mio piccolo critico la politica di Berlusconi da destra : non c'è liberalismo nelle misure (troppi socialisti nel ministeri economici anzi lo sono tutti) e da sinistra per quanto riguarda la laicità (abbasso preti e bacia mani ecclesiastici per capirci). E' però insopportabile sentir sostenere che le riforme non siano state fatte. No, sono andate a referendum nel momento più basso elettoralmente parlando, mentre l'UDC scappava e Fini parlava di Comiche, sia pure finali. Adesso che si dovrebbe riprovare...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi