cerca

Sicura sicurezza

4 Agosto 2010 alle 19:30

La tutela della sicurezza dovrebbe costituire uno dei principi di base su cui si fonda la ragion d’ essere dello Stato, quella per cui dovremmo trovarci d’ accordo con quel ministro quando parlava di “fascino delle imposte”. Affinché siano efficaci, i provvedimenti contro la microcriminalità devono essere tempestivi: il tentennamento, l’indecisione, il rinvio di una decisa azione determina una recrudescenza dei reati, in quanto viene meno l’ effetto deterrenza e soprattutto l’ inazione scoraggia i cittadini nella collaborazione: percependo l’ assenza dello Stato, viene a mancare l’ aiuto del singolo che potrebbe rivelarsi decisivo nel fronteggiare il fenomeno criminoso. E ulteriore effetto negativo, il tutto costituisce un cattivo segnale per quei pochi investitori che ancora vorrebbero operare nel nostro Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi