cerca

Gli uomini cattivi e gli animali buoni.

2 Agosto 2010 alle 19:31

Che notizia sabato sera! Al polo Nord due escursionisti dormono in una tendina per recuperare le forze dopo una giornata di pagaia, ma a notte avanzata un orso bianco squarcia la tenda con una zampata, prende uno dei due e lo trascina per 40 metri, finché l'altro poveretto riesce a rendersi conto della tragedia, imbraccia un fucile e spara: il povero orso urla per il dolore, ma non molla la testa dell'escursionista arpionato, per cui l'altro gioca il tutto per tutto e azzarda un altro colpo: l'orso molla la preda, ma ancora non muore. Per non farlo più soffrire, senza più l'incubo di colpire l'amico, gli spara il colpo definitivo. Ed ora chi li sente gli animalisti? Sparare a un povero immacolato orso bianco, una specie in estinzione! E per cosa? Per uno dei 6-7 miliardi di uomini che infestano la Terra? E poi qualcuno si meraviglia che gli animalisti arrivano ad uccidere l'uomo violento ed incivile per eliminarne la cattiveria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi