cerca

Co-fondatore "legaleio" o ipocrita?

2 Agosto 2010 alle 14:00

Francesco Storace attiva la magistratura ipotizzando la truffa aggravata per l’affaire immobiliare di Montecarlo: Gianfranco Fini tace. Il primo atto del co-fondatore “legaleio” e moralizzatore sembra essere stato quello di imboscare una proprietà per fregare il partito appena co-fondato. Penso sia inutile commentare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi