cerca

Fini -Berlusconi : chi ha ragione?

31 Luglio 2010 alle 17:30

Devo dire che invidio i soloni della politica che in queste ore si schierano con tanta determinazione a favore di Fini o di Berlusconi. A me risulta difficile scegliere un colpevole tra le posizioni arroganti dell'uno e le uscite proditorie dell'altro, per cui le colpe sono uniformemente distribuite. Il vero problema di fondo è che questa vicenda è espressione del modo di far politica, una politica rissosa e provinciale che aggrega i partiti più per vincere le elezioni che per governare il Paese.Purtroppo i fatti dimostrano che il progetto bipolare, in cui molti italiani avevano creduto, è praticamente fallito.Si ritorna alla logica dei partiti -nani , piccoli nei numeri ma col potere di determinare gli equilibri politici. A questa tentazione i politici nostrani non hanno saputo resistere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi