cerca

Scaduto il tempo delle chiacchiere

29 Luglio 2010 alle 20:55

La conclusione dell´analisi condotta dalla Fiat sulla impossibilitá di sopravvivenza in Italia del sistema produttivo é sollecito insegnamento e severo monito a qualunque altra impresa che sappia guardare al futuro. In Italia é realtá un sistema tassativo vessatorio che non ha eguali al mondo e che serve a un sistema pubblico abnorme, irresponsabile e parassitario che succhia tutte le risorse disponibili e anche quelle che non ci sono. Un sistema pubblico guidato dalla implacabile mano reazionaria di una magistratura con un autoritaritarirsmo senza limiti e dalla sinistra cieca di Di Pietro asservita al conformismo della piú piatta stupiditá impediscono di far cambiare il verso di marcia al Paese, resistendo qui vittoriosamente all´ormai vecchio fallimento del comunismo in tutto il resto del mondo. La logica della realtá é stringente per la Fiat ma per qualunque altra impresa che sappia guardare al futuro: scaduto il tempo delle chiacchiere inconcludenti, non c´é altra soluzione ragionevole che quella di spostarsi all´estero, ora se non é giá troppo tardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi