cerca

L'intervista a Fini

29 Luglio 2010 alle 20:30

Leggendo l'intervista dell'Elefantino a Fini e confrontandola con le varie dichiarazioni e veline dei giorni scorsi, viene da chiedermi per l'ennesima volta dove voglia andare a parare il co(af)fondatore. Di seguito le ipotesi più realistiche: - Fini e il suo entourage hanno un lievissimo problema di gestione della comunicazione. - Fini è un genio della guerriglia. Ogni mossa è studiata a tavolino per logorare gli avversari interni (immagino con l'auspicio di non logorare anche il proprio elettorato nel frattempo). - Fini sono due. Uno fa il Presidente della Camera, l'altro il sub, ma ogni tanto si scambiano i ruoli, così, per ammazzare la noia. Che si fa, chiediamo a Wikileaks?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi