cerca

Trasecolo d'Italia

28 Luglio 2010 alle 19:55

Capisco. Contrattaccare Camillo Langone, l'uomo che ha trasformato l'iperbole in munizione d'artiglieria, non è facile. Ma farlo con gli argomenti di Annalisa Terranova e non con altri, che pure ci sono, è suicidio. Lunga vita a Camillo, allora. Un po' ruffianamente e un po' perchè ci regala chicche come, oggi, Movida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi