cerca

Battista pro Granata, Langone contro Granata (per fortuna)

28 Luglio 2010 alle 11:00

Fa bene il Foglio, direttore in testa, a ricordare a SB che il gioco della politica ha le sue regole specifiche, a richiamare la necessità di usare tutti gli spazi di compromesso e mediazione per salvare il PDL e con esso la possibilità di fare ciò per cui gli elettori lo hanno votato. Continui con questo approccio pragmatico e costruttivo, il mio amato Foglio. Però sinceramente mi piacerebbe vedere pubblicati, ogni tanto, altri interventi di Langone come quello di oggi su Granata. Giusto per dare occasionale “rappresentanza”, in modo un po’ più chiaro e netto, a quei sentimenti di grande incazzatura (ops!) e, lasciatemela passare, di leggero disgusto verso il comportamento di Fini e dei suoi, che credo diversi foglianti provino. Facendolo con la classe del Foglio, ovviamente. Leggendo l’articolo di Langone ho provato una sensazione quasi liberatoria. Forse anche perché ieri mi ero letto sul Corriere quello di Battista, in cui il giornalista, che peraltro stimo, sosteneva che la reazione contro Granata indicasse una mancanza nel PDL di cultura liberale e di tolleranza verso le idee diverse. Sono rimasto un po’ interdetto, non capendo perché il reagire con durezza ad un’accusa di favoreggiamento della mafia dimostrerebbe che non si è aperti al confronto di idee. Ma cosa c’entrano le idee ? Non mettiamole di mezzo, povere idee. Quella sulla cittadinanza agli immigrati è un’idea, un’opinione, da rispettare, al di là di come la si pensi. Quelle di Granata sono accuse ad un membro del governo di comportamenti gravissimi, e fatte con uno stile degno dei Di Pietro e Travaglio. E aspettarsi che Granata, se conferma le sue affermazioni, non rimanga in un partito che secondo lui sostiene comportamenti così, non mi pare una manifestazione di intolleranza ma una richiesta di coerenza. Poi capisco anche l’invito di Ferrara alle concretezza e freddezza politiche, quindi per ora meglio si tengano Granata e smorzino le polemiche. Comunque, grande grande Langone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi