cerca

Incredibile

20 Luglio 2010 alle 11:24

Come sia passata sottotono la morte della moglie di Aldo Moro. Come dite? Se ne è parlato, eccome se se ne è parlato? Già; ma come?? Per comprendere occorre passarci,per ciò che ha vissuto quella Donna. Emblema di un dramma privato vissuto privatamente e come tale trattato anche pubblicamente. Come dite? Non seppe fare bordone , in quegli anni "difficili", al muro antiterrorismo? Solo perché avanzò ipotesi "generiche" di correità del partito del marito? E allora? Cosa dire di me, che quando mia madre morì per cancro me la presi nientemeno che con Dio e i medici oncologi che l'avevano più volte operata?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi