cerca

Sentenza Ganzer: le conseguenze

15 Luglio 2010 alle 08:00

Ieri mattina mia moglie era in sala d'attesa dal dottore e, com'era ovvio, qualcuno ha commentato la notizia del giorno: "Ma guarda il capo dei carabinieri che trafficava droga. Ma dove andremo a finire?". Ecco, alla fine, che cosa rimane nella testa della gente. Ed è naturale che sia così, perché uno legge il titolo ma poi non ha voglia di leggersi tutto l'articolo, e men che meno le due paginate di Panella sul Foglio per scoprire tutte le stranezze del processo e dei fatti in questione. Di tutto quanto, rimane una sola parola: "condannato". Non è un bel segnale, da parte dello Stato. Così si alimenta la sfiducia nelle istituzioni. Quale carabiniere avrà più la volontà di portare avanti operazioni sotto copertura, quando sa che uno stimato generale è stato condannato anche se le prove lo discolpavano e anche dopo aver rispettato i regolamenti fin dove è umanamente possibile?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi